"Quando la tempesta sarà finita, probabilmente non saprai neanche tu come hai fatto ad attraversarla e a uscirne vivo. Anzi, non sarai neanche sicuro se sia finita per davvero. Ma su un punto non c'è dubbio. Ed è che tu, uscito da quel vento, non sarai lo stesso che vi è entrato. (H.Murakami)

 

Cari soci, care amiche e cari amici,

mai come quest'anno gli auguri per la solennità della Pasqua assumono particolare significato in presenza di una emergenza sanitaria che tanta sofferenza e tanti lutti ha portato nel paese.

Consentiteci di ringraziare i colleghi in servizio che hanno garantito, chi con il lavoro agile chi con la propria presenza (anche in condizioni di difficoltà), l'attività della Banca.

Confidiamo che presto potremo tornare ad una vita normale che poi tanto normale non sarà certamente.

Giungano a voi e alle vostre famiglie i nostri più sinceri e cari auguri di buona Pasqua.

 

Il Consiglio Direttivo 

Cral MPS Roma