SITI D'INTERESSE - PASSEGGIATE

 

Evento gratuito per soci e familiari.

    

 I SABATI DEL CRAL

La vera storia di Beatrice Cenci

PASSEGGIATA SULLE ORME DI UN'EROINA... O FORSE NO

SABATO 1 GIUGNO 2019

APPUNTAMENTO ALLE ORE 10,30 DAVANTI AL PORTICO D'OTTAVIA

Ripercorreremo la storia  di Beatrice Cenci e della sua famiglia attraverso i luoghi, da Monte dei Cenci al ghetto, a Via Giulia a Corte Savella, fino alla morte della giovane donna su Ponte S. Angelo, con storie ed aneddoti.

"Figlia del conte Francesco Cenci, uomo violento e dissoluto, e di Ersilia Santacroce, dopo la morte della madre fu affidata a sette anni, nel giugno del 1584, insieme alla sorella maggiore Antonina, alle monache francescane del Monastero di Santa Croce a Montecitorio. Ritornata in famiglia all'età di quindici anni, vi trovò un ambiente quanto mai difficile e fu costretta a subire le angherie e le insidie del padre.

Si dice che, esasperata dalle violenze e dagli Abusi, anche sessuali, paterni, Beatrice giunse alla decisione di organizzare l'omicidio di Francesco con la complicità della matrigna Lucrezia, i fratelli Giacomo e Bernardo, il castellano Olimpio Calvetti ed il maniscalco Marzio da Fioran detto il catalano."

Ad accompagnarci in questa passeggiata saranno le nostre due guide:

Luana Ragozzino e Alessandra Camerano.

 Il CRAL si farà interamente carico dei costi relativi alle guide private ed agli auricolari.
 

Gli Aggregati contribuiranno con una quota preferenziale di € 12,00

 

Naturalmente verranno considerate prioritarie, per le assegnazioni dei posti, le prenotazioni dei Soci e familiari rispetto a eventuali aggregati.

Minimo 20  max 40 partecipanti

Le prenotazioni dovranno pervenire esclusivamente a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

entro le ore 10,00 del 28 Maggio 2019

 

Referenti per il CRAL: Marina Antonini, Ezio Miozzi, Alessandro Tibaldi.

L'inoltro ad altri indirizzi non è valido ai fini della prenotazione

Le prenotazioni si intendono confermate salvo diversa comunicazione

Eventuali disdette successive alla chiusura delle prenotazioni daranno luogo all'addebito dell'importo di € 12,00.